Un licatese a “Mi manda Rai Tre”: il legale Enzo Iapichino parla di attivazioni non richieste

Enzo Iapichino

Un licatese su Raitre.

Il legale Enzo Iapichino, residente in provincia di Verbania (Piemonte) dove esercita la professione forense, stamani è ospite della popolare trasmissione “Mi manda Rai Tre” condotta da Salvo Sottile.

Iapichino, legale di Federconsumatori della zona in cui risiede, è in collegamento dagli studi Rai di Milano insieme a due clienti che hanno avuto problemi con le società che somministrano energia elettrica e gas. Il tema trattato dalla trasmissione, infatti, è quello dell’attivazione e disattivazione di utenze non richieste.

Non si tratta della prima partecipazione di Enzo Iapichino alla trasmissione di Raitre. La prima presenza in studio è datata 11 giugno del 2018. In quell’occasione parlò della sentenza del Tribunale di Novara, nel novembre del 2016, quando una donna assistita dal legale licatese ha ottenuto il risarcimento danni contro Equitalia. Del caso, uno dei primi in Italia, si occuparono anche i media locali e La Stampa.

Successivamente Iapichino è stato ospite di “Mi manda Rai Tre” il 26 marzo scorso.

Enzo Iapichino si è trasferito a Pavia, da Licata, nel 2002. Qui ha conseguito la laurea in giurisprudenza. Dopo avere iniziato l’attività forense nella provincia pavese, si è trasferito a Verbania. Sposato, padre di due bambini, dal 2010 vive e lavora ad Omegna, sul lago d’Orta. Qui ha iniziato la collaborazione con la Federconsumatori. Nel 2011 è stato eletto presidente dell’associazione “Domus Sicula”, sodalizio culturale che riunisce e rappresenta i molti siciliani residenti in provincia di Verbania.

(Foto Enzo Iapichino) 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*