Seguici sui social
Tir

Attualità

E’ arrivata l’ulteriore conferma degli autotrasportatori: “Da lunedì i nostri Tir resteranno fermi”

“Il costo del gasolio continua a crescere e la situazione delle imprese di autotrasporto è drammatica. E’ urgente dare un segnale al Governo: la maggior parte delle sigle sindacali si sono date appuntamento domani a Enna per concordare insieme modalità, tempi e luogo delle manifestazioni di protesta. Lunedì 14 aderiremo all’invito di Unatras di lasciare i mezzi nei piazzali e aspettare l’esito della convocazione del 15 marzo al Ministero e, dopo tale incontro, verrà assunta una decisione”.

Ad annunciarlo è Salvatore Bella, segretario del Fai Sicilia.

“La proposta della maggior parte delle imprese siciliane – aggiunge Bella -è di creare dei punti di sensibilizzazione nei seguenti luoghi: porto di Palermo, porto di Catania, casello di Tremestieri, autostrada ct-me all’altezza di San Gregorio, raffineria di Augusta, raffineria di Milazzo. Tali punti di sensibilizzazione saranno permanenti fino a che il Governo non trovi le soluzioni adeguate al caro carburanti. Gli autotrasportatori accolgono la proposta pervenuta da commercianti, agricoltori, pescatori e allevatori di costituire un tavolo congiunto e chiedere al Governo di adottare tutte le misure necessarie per abolire lo squilibrio socio-economico tra la Sicilia e il resto d’Italia. l’assemblea avverrà il 16 marzo a Palermo”.

“Sono molto preoccupato – aggiunge Bella – per la situazione che si è creata dovuta ai costanti aumenti del carburante che non ci permette più di lavorare e per il panico che si sta’ diffondendo tra la popolazione; da giorni ormai vengono svuotati gli scaffali dei supermercati e si fa incetta di carburante; se il 15 marzo alla riunione col Governo dovesse venir fuori un nulla di fatto, prevedo l’esaurimento delle scorte alimentari e carburanti e, con lo stop dei tir che sono fermi nei piazzali, la paralisi della nazione sarà inevitabile”.

News, informazioni, curiosità ed eventi della città di Licata. Per la tua pubblicità su Qui Licata contatta il numero 3207550740 oppure invia una mail a info@popupadv.it

Pubblicità

Di più in Attualità