Reintroduzione della dirigenza del Comune, ci si può esprimere sulle modifiche allo statuto

L'albero attiguo al municipio

Da oggi i cittadini possono esprimersi sulle recenti modifiche allo Statuto del Comune che reintroducono la dirigenza dell’ente.

“Con la pubblicazione dell’avviso alla cittadinanza a cura del sindaco Giuseppe Galanti, sono stati aperti, oggi, i termini – scrive il Comune – per la presentazione di osservazioni e proposte allo schema del vigente Statuto Comunale, così come modificato ed integrato con la deliberazione di Giunta Municipale 9 del 21 Gennaio 2020. Osservazioni e proposte vanno presentate entro trenta giorni a decorrere dalla data dell’avviso alla cittadinanza (22 Gennaio 2020). In particolare gli articoli dello Statuto oggetto di modifica sono il 28 (principi di organizzazione) e 31 (I dirigenti)”.

“Così come previsto dalla normativa vigente, le osservazioni – conclude l’ente – e le proposte che perverranno entro il termine previsto dall’avviso, saranno poi oggetto di analisi e approvazione, o meno, da parte del consiglio comunale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*