Stamani nuova demolizione alla Rocca, i proprietari di una villetta hanno fatto da soli

La demolizione della villetta di contrada Nicolizia

Stamani, così come programmato già da alcuni giorni, i tecnici del dipartimento Urbanistica e Lavori Pubblici del Comune, gli operai dell’impresa Patriarca Salvatore ed una nutrita rappresentanza di forze dell’ordine, sono intervenuti alla Rocca, ad una decina di chilometri dal centro abitato di Licata, per eseguire una nuova demolizione di villette prossime al mare. Era previsto l’abbattimento di uno stabile abusivo, da tempo acquisito al patrimonio del Comune, costituito da piano terra e primo piano.

Le ruspe erano pronte ad entrare in azione, ma sul posto c’erano gli ex proprietari della villetta, i quali hanno annunciato l’intenzione di eseguire in autonomia la demolizione. Il Comune ha preso atto della volontà manifestata dagli ex titolari ed ha eseguito l’immissione in possesso dello stabile.

A breve, a cura di chi in origine possedeva lo stabile, avrà inizio l’intervento di demolizione. Come è noto gli abbattimenti a Licata vanno avanti ormai dal 20 aprile del 2016. 

(Nella foto una precedente demolizione) 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*