“Sono stati costruiti abusivamente”, l’Urbanistica ordina la demolizione di altri due edifici

Demolizioni

Due nuove ordinanze di demolizione sono state firmate dal dipartimento Urbanistica del Comune.

Riguardano altrettanti edifici che, secondo i tecnici comunali, sarebbero stati costruiti in assenza di concessione edilizia o, comunque, in difformità rispetto al progetto che era stato autorizzato.

Le ordinanze sono state notificate ai titolari dei due stabili, i quali ora hanno novanta giorni di tempo per ottemperarle. Nel caso in cui non demolissero, nei tre mesi di tempo concessi loro, così come prevede la legge gli edifici in questione verrebbero acquisiti al patrimonio del Comune.

Sarebbe, poi, compito dell’ente effettuare gli abbattimenti, rivalendosi sugli ex proprietari a proposito delle spese sostenute. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*