Plesso “Peritore” inagibile, i genitori dei bambini: “A gennaio era ok, che cosa è successo dopo?”

Scuola Peritore

Oggi il Comune ha reso noto che, in occasione del voto per il referendum delle prossime settimane, gli elettori che abitualmente votano nelle sezioni del plesso “Peritore” saranno accolti alla “Quasimodo” perché il plesso di via Pastrengo è inagibile.

Sull’inagibilità del “Peritore” intervengono i genitori degli alunni che frequentano la scuola.

“Chiediamo lumi al sindaco – scrivono i genitori in una nota inviata alla nostra redazione – sul perché la scuola, che fino allo scorso mese di gennaio era agibile, adesso dopo tanti mesi di chiusura per l’emergenza Covid, non lo è più”.

“Vorremmo – concludono i genitori – che alla ripresa delle lezioni il 14 settembre, i nostri figli tornassero a frequentare il plesso “Profumo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*