Nuovo raid vandalico alla villa comunale “Elena”, distrutta anche la panchina dei bambini

Vandali alla villa

La settimana scorsa avevano fatto a pezzi il parco giochi dei bambini, la notte scorsa hanno completato l’opera: i vandali, o forse è meglio definirli delinquenti, hanno distrutto la panchina rossa che i bambini, e le loro mamme o i nonni, utilizzavano proprio per riposarsi. Si tratta della panchina che si trova proprio nell’area del parco giochi.

A denunciare l’accaduto, stamattina, è stato il vice sindaco Angelo Vincenti.

“Nelle prime ore del mattino di oggi – è il commento di Vincenti – mi hanno informato dell’accaduto e sono andato a fare un sopralluogo, constatando purtroppo che l’opera di distruzione continua. Sono rimasto senza parole, è davvero difficile continuare a commentare simili episodi. Mi auguro che il buon senso prevalga, ma è chiaro che tutti insieme dobbiamo fare qualcosa per evitare che tutto ciò continui a ripetersi”. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*