Marina, costituito il comitato di quartiere

Quartiere Marina

La voglia di democrazia partecipata, nella nostra città evidentemente cresce. Nelle scorse settimane era stato costituito il Comitato di quartiere San Calogero, per rappresentare le istanze di una delle zone più belle, e panoramiche, del centro storico di Licata, ma che negli ultimi decenni si è via via spopolata, finendo per conoscere degli aspetti di degrado.

Ora la stessa cosa viene fatta nel quartiere Marina, uno dei borghi più antichi di Licata che, al pari di San Calogero, ormai da anni si confronta con lo spopolamento e l’abbandono. Al neonato comitato hanno già aderito una ventina di residenti alla Marina, ma l’intenzione, secondo quanto comunicato dagli autori dell’iniziativa, è quella di aprire alla partecipazione di quante più persone possibile.

Il comitato si pone come obiettivo proprio la “rinascita” del quartiere. Il primo segnale di riqualificazione già c’è: ormai da oltre un anno, infatti, le associazioni “Niente cambia niente”, “Rosamarina” e “Qanat” hanno realizzato nella zona interventi (murales e orti urbani) che si pongono come obiettivo proprio la nuova valorizzazione dell’area. 

(Nella foto uno scorcio del quartiere Marina)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*