E’ tornato il Licata Calcio spietato: a Mazara vince per 2 – 0 e si laurea campione d’inverno

Licata - Cus Palermo

Un Licata spietato batte in trasferta il forte Mazara e chiude il girone d’andata in vetta alla classifica del girone A d’Eccellenza, laureandosi campione d’inverno.

Gran bella gara, quella di Mazara del Vallo, con i gialloblù che l’hanno sbloccata già al ’12 con Antonio Cannavò che, di testa, ha messo in porta il bell’assist di Leandro Rizzo. Allo scadere del primo tempo il Mazara potrebbe passare con Giannusa, ma Maltese salva sulla linea di porta.

Nella ripresa, al ’66, occasionissima per Rizzo che, però, la spreca. Passano 12 minuti ed il Licata raddoppia. E’ il minuto 78 quando Cannavò serve Sangiorgio che mette alle spalle del portiere avversario. E’ il 2 – 0 che, a poco più di 10 minuti dalla fine, mette una seria ipoteca sul risultato finale.

Al Licata non rimane altro che amministrare e, al triplice fischio dell’arbitro, esultare per avere conquistato il traguardo di campione d’inverno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*