Crolla il soffitto del cucinino di un alloggio popolare, anziana pensionata ferita alla testa

Alloggio crollato

Per fortuna la tragedia è stata solo sfiorata, ieri sera in via Cappellini a Licata, nel quartiere Oltreponte.

Poco dopo le 18 è crollato il soffitto del cucinino di un alloggio popolare ed in quel momento nella stanza c’era la padrona di casa, una signora di 81 anni, che è stata colpita in pieno dai calcinacci ed è rimasta ferita in maniera seria.

La pensionata è riuscita a dare l’allarme e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, gli operatori del 118, la polizia ed i tecnici del Comune.

L’anziana è stata trasportata al pronto soccorso del San Giacomo, dove a causa delle ferite riportate, le sono state applicati dei punti di sutura alla testa. Dopo le medicazioni è stata dimessa.

“A più riprese – dicono gli assegnatari dell’alloggio in questione – abbiamo segnalato all’Ina Casa, le condizioni dell’appartamento, chiedendo interventi urgenti di ripristino. Ci auguriamo che ora siano eseguiti subito”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*