Abusivismo edilizio, il dipartimento Urbanistica del Comune ordina la demolizione di un immobile

Ruspe al lavoro per demolire

I controlli che vengono eseguiti sul territorio confermano che, sia pure sporadici, qualche caso di abusivismo edilizio a Licata ancora si registra.

Oggi il dipartimento Urbanistica del Comune ha firmato una nuova ordinanza di demolizione. Il provvedimento è indirizzato ai proprietari di un edificio in cui sarebbero presenti delle violazioni edilizie non sanabili. Perciò, secondo i competenti uffici del Comune, quanto è stato realizzato abusivamente deve essere demolito.

Ai proprietari dell’edificio in questione sono stati concessi, così come prevede la legge, 90 giorni di tempo per eseguire la demolizione. In caso di inottemperanza la proprietà dell’immobile in questione verrà trasferita al Comune che si incaricherà, successivamente, di demolire, rivalendosi sui proprietari rispetto alle spese sostenute.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*