Portata ridotta, torna la crisi idrica

Crisi idrica senza precedenti

Non è che la situazione idrica di Licata sia sempre stata al top, ma ora si rischia di toccare il fondo. Il problema non riguarda solo la nostra città, ma l’intero agrigentino.

Girgenti Acque nel pomeriggio ha reso noto che la portata idrica per il territorio provinciale è destinata a ridursi ancora. L’emergenza è dettata dalla mancanza di piogge e la riduzione si aggiunge alle due, di ottobre e dicembre, che hanno provocato una diminuzione della portata pari al 25 per cento in entrambi i casi.

Girgenti Acque non potrà utilizzare, per il momento, l’acqua del lago Leone e si appella alle autorità regionali e provinciali affinchè consentano l’utilizzo delle risorse del Tre Sorgenti e riattivino il dissalatore di Porto Empedocle. Tra l’altro, pare di capire, la situazione non è destinata a migliorare in tempi brevi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*