Seguici sui social
Curva Liotta

Storie

Vive lontano da Licata da 20 anni, ma il cuore è rimasto qui: realizza in miniatura la mitica curva del “Liotta”

Abita lontano da Licata, ma la sua passione per il Licata Calcio non è mani venuta meno.

Segue la formazione gialloblù da quando era bambino e si ricorda bene, come moltissimi di noi, com’era il “Dino Liotta” fino alla fine degli anni ’80, prima del restyling che lo ha trasformato nello stadio che tutti conosciamo.

Così il licatese Gaetano Bennici ha riprodotto, in miniatura, la curva che ospitava i fedelissimi ultras gialloblù. Era, ovviamente alle spalle della porta, c’erano i gradoni dai quali si godevano le partite, giocate sul campo in terra battuta.

“Vivo a Roma da 22 anni – racconta Gaetano Bennici – ma l’amore per la mia città è immutato. Nella mia gioventù, i ricordi sono indelebili, le domeniche con mio papà al “Dino Liotta” sono ricordi impressi nella mia mente e nel cuore. Per realizzare la curva ho usato polistirolo, legnetti, coloranti e tanta pazienza per 10 giorni”.

News, informazioni, curiosità ed eventi della città di Licata. Per la tua pubblicità su Qui Licata contatta il numero 3207550740 oppure invia una mail a info@popupadv.it

Pubblicità

Di più in Storie