Seguici sui social
Castellino al computer

Attualità

Tratta ferroviaria tra Agrigento, Palma, Licata e Gela: c’è l’ok di Ministero Infrastrutture e Regione

Ripristinare la tratta ferroviaria Agrigento, Favara, Palma di Montechiaro, Licata e Gela.

E’ a questo progetto che stanno lavorando, oltre ai Comuni interessati, il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità, la Regione Siciliana ed Rfi.

Ad annunciarlo, con un post su Facebook, è stato il sindaco di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino, che ha pubblicato un breve video registrato nel corso dell’incontro in videoconferenza con tutti gli enti interessati (nella foto).

Al momento siamo nella fase dello studio di fattibilità, ma presto ci si potrebbe mettere al lavoro per realizzare il progetto esecutivo.

“Lo schema – dice Castellino – è già tracciato, e di questo siamo orgogliosi. Per realizzare il progetto i fondi si possono trovare nel Pnrr e ricordo che, soprattutto tra Palma di Montechiaro e Licata, la tratta ferroviaria è tracciata in quanto esisteva già. Il Comune di Palma può mettere a disposizione un terreno già di nostra proprietà, tra la strada comunale e la nuova statale 115”.

“Parlo anche a nomi dei colleghi sindaci – aggiunge Castellino – dicendo che i nostri Uffici Tecnici sono a disposizione per portare avanti l’iniziativa. Il progetto, a nostro avviso, deve prevedere che la tratta ferroviaria arrivi fino all’aeroporto di Comiso”.

E quest’ultimo problema sarebbe già rivolto, considerato che la tratta Licata, Gela, Comiso, esiste già ed è funzionante.

“Ringrazio – conclude Castellino – il sottosegretario Cancelleri, Angelo Cambiano, il presidente della Regione Musumeci e l’assessore Falcone, il direttore Foti e Rfi per la solerzia con la quale stanno lavorando per trasformare questo progetto in un sogno”.

News, informazioni, curiosità ed eventi della città di Licata. Per la tua pubblicità su Qui Licata contatta il numero 3207550740 oppure invia una mail a info@popupadv.it

Pubblicità

Di più in Attualità