Seguici sui social
Mario Vitale

Storie

Per ricordare Maurizio Zamparini, Mario Vitale torna ad indossare la “maschera” di jettatore

Mario Vitale, allenatore di calcio, ma anche lottologo e tanto altro ancora, ha rispolverato il suo passato di “jettatore” qualche giorno fa a Palermo, in occasione della presentazione di “Maurizio Zamparini: ambizione, passione, visione”, libro scritto da Alessio Alaimo ed edito da Amazon.

Nel corso della presentazione del libro il tecnico ragusano, ma licatese d’adozione, ha parlato del suo rapporto d’amicizia con l’ex patron del Palermo scomparso di recente, ha raccontato alcuni aneddoti, ha ribadito l’amicizia che lo legava a Zamparini.

“Con la sua scomparsa – ha detto Mario Vitale – ho perso un fratello, un padre, un caro amico”.

E poi l’allenatore e commentatore sportivo ha volto lo sguardo al passato, facendo ricordare ai presenti la “maschera” di jettatore che ha indossato alcuni anni fa, ottenendo una grande popolarità, che lo portò a calcare anche i palcoscenici nazionali della tv, come il “Maurizio Costanzo show” per esempio.

News, informazioni, curiosità ed eventi della città di Licata. Per la tua pubblicità su Qui Licata contatta il numero 3207550740 oppure invia una mail a info@popupadv.it

Pubblicità

Di più in Storie