Seguici sui social
Motovedetta

Cronaca

Otto persone stanno male sulla Sea Watch, sono scattati i soccorsi: già in mare due motovedette

E’, direttamente, il tenente di vascello Pierluigi Luminari a coordinare a bordo, il lavoro dei militari della guardia costiera di Licata che da qualche minuto hanno lasciato gli ormeggi per raggiungere la Sea Watch, nave umanitaria che soccorre i clandestini nel Canale di Sicilia ed in questo momento si trova al largo di Licata.

L’equipaggio della nave ha lanciato l’sos, annunciando che otto delle persone a bordo hanno bisogno di cure urgenti. Il messaggio è arrivato alla sala operativa della guardia costiera ed i soccorsi sono scattati immediatamente.

Nel giro di qualche minuto gli equipaggi delle due motovedette raggiungeranno la Sea Watch ed inizieranno le operazioni di trasbordo dei migranti. Poi, di corsa, verso il porto di Licata dove ad attendere l’arrivo delle motovedette saranno gli operatori del 118 che trasferiranno le persone che stanno male in ospedale.

Il comandante del porto di Licata ha attivato anche la Protezione Civile Comunale, guidata da Tony De Marco, con le associazioni di volontariato Procivis, Guardia Costiera Ausiliaria e Croce Rossa Italiana. I volontari attenderanno sulla banchina l’arrivo delle motovedette.

News, informazioni, curiosità ed eventi della città di Licata. Per la tua pubblicità su Qui Licata contatta il numero 3207550740 oppure invia una mail a info@popupadv.it

Pubblicità

Di più in Cronaca