Seguici sui social
Polizia

Cronaca

Licata, titolare di panineria pestato a sangue dal branco. E’ ricoverato in ospedale

Sono gli agenti del commissariato di polizia, coordinati dal vice questore Cesare Castelli, ad indagare su un gravissimo episodio che si sarebbe verificato a Licata nel corso della notte tra domenica e lunedì.

Secondo la ricostruzione degli investigatori, almeno 10 giovani, pare di extracomunitari, hanno raggiunto una panineria del centro storico e qui hanno aggredito il titolare, un uomo di 35 anni, pestandolo a sangue.

L’uomo è stato colpito con calci e pugni ed ha riporto traumi in tutto il corpo. Dopo avere pestato il giovane, il branco è sparito. Il trentacinquenne è finito a terra sul selciato, esanime, ed a dare l’allarme sono stati alcuni passanti. L’uomo è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso e, dopo le prime cure, è stato ricoverato. Le sue condizioni vengono giudicate gravi, ma non è in pericolo di vita.

La polizia ha avviato le indagini ed ha acquistato le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, per scoprire se hanno ripreso la violentissima aggressione.

News, informazioni, curiosità ed eventi della città di Licata. Per la tua pubblicità su Qui Licata contatta il numero 3207550740 oppure invia una mail a info@popupadv.it

Pubblicità

Di più in Cronaca