Seguici sui social
Caro bollette

Politica

Caro bollette, la Cna di Agrigento: “Situazione drammatica, cosa stanno facendo le istituzioni?”

“Costi quasi triplicati per il consumo di energia. Un vero e proprio salasso per imprese e famiglie”.

CNA provinciale di Agrigento lancia l’allarme per uno scenario che si preannuncia drammatico rispetto all’impennata delle bollette.

“Siamo di fronte ad una situazione di grave emergenza – affermano il presidente Francesco Di Natale e il segretario Claudio Spoto – si corre il serio rischio di assistere ad un lockdown produttivo dal momento che buona parte delle attività non è nelle condizioni di potere pagare la fornitura di corrente elettrica. E’ necessario che, a tutti i livelli, le Istituzioni prendano piena consapevolezza di questa forte criticità, i cui effetti, in assenza di soluzioni adeguate, saranno devastanti per chi lavora e produce ma anche per le famiglie. Tutte le attività, per citarne alcune tintolavanderie, panifici, bar, ristoranti e cosi via sono in grosse difficoltà”. “Le imprese, così come le famiglie, sono spaventate e preoccupate. Siamo nel pieno della campagna elettorale, sia nazionale che regionale, chi si candida a ruoli di responsabilità – aggiungono Di Natale e Spoto – è chiamato ad assumere impegni precisi e puntuali rispetto ad un tema di grande attualità che sta assumendo la connotazione di una bomba sociale. Ma anche i sindaci e le amministrazioni comunali si uniscano a questo doloroso grido d’allarme – concludono i vertici provinciali della CNA – perché i territori rischiano di perdere pezzi produttivi importanti, con conseguente riduzione di posti di lavoro, e di vedere inesorabilmente in aumento le famiglie in crisi”. 

News, informazioni, curiosità ed eventi della città di Licata. Per la tua pubblicità su Qui Licata contatta il numero 3207550740 oppure invia una mail a info@popupadv.it

Pubblicità

Di più in Politica