Seguici sui social
Polizia

Cronaca

A pochi giorni dal matrimonio la polizia lo sorprende con 120 grammi di marijuana: arresto convalidato e scarcerato

E’ stato scarcerato oggi il licatese di 30 anni, residente in Germania ma momentaneamente tornato in città per sposarsi, che era stato arrestato sabato per detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio.

Il blitz della polizia è stato coordinato dal vice questore Cesare Castelli.

Secondo l’accusa gli agenti, nel corso di una perquisizione nell’abitazione del giovane, avrebbero trovato 120 grammi di marijuana. Era scattato l’arresto ed il trentenne, su disposizione del pubblico ministero, era stato posto ai domiciliari.

Oggi è stato condotto davanti al gip del Tribunale di Agrigento. Il giudice ha convalidato l’arresto ed ha disposto nei confronti del trentenne l’obbligo di dimora a Licata. Quindi lo ha scarcerato ed il giovane è tornato in libertà.

News, informazioni, curiosità ed eventi della città di Licata. Per la tua pubblicità su Qui Licata contatta il numero 3207550740 oppure invia una mail a info@popupadv.it

Pubblicità

Di più in Cronaca