Voci sulla cessione del Licata Calcio, il presidente Vecchio: “Al momento nulla di concreto”

Bruno Vecchio

Bruno Vecchio, presidente del Licata Calcio, mette a tacere le voci secondo le quali degli imprenditori giunti da altre località siciliane sarebbero pronti a rilevare il Licata Calcio.

“Al momento – dice Vecchio – quelle che circolano sono soltanto voci, non c’è nulla di concreto. Nelle scorse settimane c’era stato un avvicinamento con una cordata che arrivava da fuori, ma sono mancate le condizioni per portare in porto la trattativa. Al momento, dunque, non ci sono novità di rilievo, anche se è chiaro che da qui a breve si deciderà il futuro del Licata. Gli impegni economici sono notevoli, basti pensare che per iscrivere la squadra ed acquistare l’abbigliamento servono almeno 25.000 euro”.

Bocce ferme, dunque, almeno per ora in seno alla società che nell’ultima gara di campionato, al termine di una stagione molto travagliata, ha conquistato la permanenza in Eccellenza. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*