“Vicini a chi in prima linea lo deve affrontare…”, la Curva Sud sostiene medici ed infermieri

Striscione Curva sud

Ci sono gesti semplici, ma mai scontati, che aiutano chi è in prima linea nell’affrontare le emergenze.

E’, certamente, da prendere ad esempio quanto fatto stamattina dagli ultras del Licata Calcio. Hanno raggiunto il parcheggio dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso, hanno srotolato un enorme striscione e lo hanno appeso alla ringhiera di ferro.

Ecco cosa c’era scritto: “Vicini a chi in prima linea lo deve affrontare…medici e infermieri orgoglio nazionale. Curva Sud Licata”.

Siamo certi che a quanti, in ospedale, si preparano ad affrontare giorni molto difficili, sapere che c’è chi lo sostiene avrà fatto molto piacere.

Bravi ragazzi della Curva Sud, un gesto che vi fa onore!

1 Comment

  1. I veri tifosi fanno così, mostrando maturità nelle vicende serie
    Licata, Città di prestigio calcistico, merita questi tifosi, così Licata meriterebbe una serie superiore. Forza Licata.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*