Verifiche sui solai delle scuole “Badia” e “De Pasquali”, il Ministero finanzia l’intervento

Violetta Callea

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha finanziato con 14.000 euro le indagini diagnostiche su solai e controsoffitti di due scuole di Licata. Il Comune, grazie a questi fondi, potrà intervenire per eseguire le necessarie verifiche sui solai delle scuole “Badia” e “Gaetano De Pasquali”. L’amministrazione comunale ha ottenuto un finanziamento complessivo di 14.000 euro, 7.000 euro per ogni scuola.

A renderlo noto, stamani, è stata Violetta Callea, assessore comunale alla Pubblica Istruzione ed al Patrimonio.

“Prosegue – è il commento dell’assessore – il nostro monitoraggio dei plessi cittadini, di proprietà del Comune, che ospitano studenti e docenti. Gli edifici in questione sono, come è noto, antichi, perciò è fondamentale verificare la condizione dei solai, per garantire la sicurezza di chi vi trascorre buona parte della giornata. Entro i termini previsti dal bando, quindi, abbiamo presentato la richiesta, ottenendo il finanziamento che ci consentirà di eseguire le indagini diagnostiche su solai e controsoffitti, propedeutiche agli interventi”.

“Siamo in attesa – ha concluso Callea – di ricevere alcuni chiarimenti dal Miur, per poi procedere con le istanze per partecipare al bando di finanziamento per l’adeguamento alla normativa antincendio degli edifici scolastici”.

(Nella foto Violetta Callea, assessore comunale alla Pubblica Istruzione ed al Patrimonio)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*