Una bimba licatese è la più giovane “ciaramiddara” d’Italia

Piccola ciaramiddara

E’ la più giovane iscritta, in tutto il Paese, alla Federazione italiana tradizioni popolari. Sarah Graffeo ha appena due mesi, ma è stata già tesserata dai genitori per l’associazione culturale “Zampognari licatesi Vincenzo Calamita” che aderisce alla Federazione italiana tradizioni popolari. La piccola Sarah è già diventata la mascotte del gruppo.

“Sono orgoglioso- dice Ivan Frisicaro, presidente degli zampognari – di rappresentare la nostra associazione, formata da persone veramente innamorate delle tradizioni popolari. L’iscrizione della piccola Sarah alla Firp vuole indicare un segnale di crescita per il nostro gruppo, il quale quotidianamente è impegnato per poter dare un contributo alla nostra città”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*