“U mari un si spurtusa”, stamani Licata scende in piazza per dire no alle trivellazioni in mare

No trivelle

Alle 10.30 di oggi da piazza Attilio Regolo, proprio di fronte al mare, avrà inizio la manifestazione che il “Comitato No Triv” ha organizzato per dire no alle trivellazioni nel mare di Licata.

Manifestazione alla quale è prevista la partecipazione di un gran numero di licatesi ma non solo.

Attivisti ed ambientalisti arriveranno in autobus da Palermo ed inoltre istituzioni, associazioni, sindacati, studenti, partiti politici, da tutta la Regione hanno annunciato la loro adesione alla marcia per difendere il mare.

Il grido sarà solo uno: “U mari un si spurtusa”.

Il corteo percorrerà le vie del centro cittadino, per l’occasione libero da auto perchè è stata vietata la sosta in tutte le strade interessate dalla manifestazione, fino ad arrivare in piazza Progresso, davanti al municipio, dove ci sarà un confronto tra tutti coloro i quali saranno presenti all’iniziativa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*