“Troppi casi di contagio da Covid 19”, Musumeci mette anche Licata in “Zona Arancione”

Musumeci

Anche Licata finisce in “Zona Arancione”.

Lo ha deciso il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, stabilendo che la nuova “colorazione” della nostra città sarà operativa a partire dal 16 gennaio, dunque da domenica prossima.

Insieme a Licata sono finiti in “Zona Arancione” Mazzarino, Niscemi, Mussomeli, Riesi, San Catalco, Vallelunga Pratameno, Borgetto, San Cipirrello, Trappeto, Blufi, Petralia Soprana, Altofonte e Villabate.

A Licata, secondo i dati forniti dalla Polizia Municipale, al momento i contagi sono 495.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*