Torna la festa dell’Immacolata, celebrazioni al via il 29 novembre nella chiesa di San Francesco

La Madonna Immacolata

Nella chiesa di San Francesco a Licata, riaperta di recente, tornano le celebrazioni in onore della Madonna Immacolata. La processione avrà luogo, ovviamente, l’8 di dicembre, ma la novena dedicata a Maria inizierà già il 29 di novembre.

Ecco, nel dettaglio, il programma: alle 18 del 29 novembre la messa sarà celebrata da don Totino Licata ed animata dalla parrocchia San Giuseppe Maria Tomasi. Il 30 novembre la messa sarà celebrata da don Angelo Santamaria ed animata dal gruppo “Oasi nostra Signora di Fatima”. Il primo dicembre la messa sarà animata dalla “Milizia dell’Immacolata” della chiesa Madre. Il 2 dicembre, alle 10 ed alle 18, la messa sarà animata dal gruppo Pup Santa Rita da Cascia. Il 3 dicembre, sempre alle 18, la messa sarà celebrata da don Giovanni Scordino ed animata dalla parrocchia che comprende Santa Maria, San Paolo e Cotturo. Il 4 dicembre la messa sarà celebrata da don Giuseppe Sciandrone, con la partecipazione della Confraternita del Santissimo Salvatore. Il 5 dicembre sarà don Carmelo Rizzo a celebrare messa, con l’animazione dell’unità pastorale Sabuci – Sacro Cuore. Il 6 dicembre la messa sarà celebrata da don Gaetano Vizzi ed animata dalla parrocchia Sant’Andrea.

Alle 18 del 7 dicembre la “Scinnuta” dell’Immacolata e l’intronizzazione sull’altare maggiore di San Francesco, con l’accompagnamento delle ciaramelle. A seguire l’associazione “Zampognari Licatesi” eseguirà dei brani musicali.

L’8 dicembre, giorno della festa, le messe saranno celebrate alle 9.30, alle 11.30 (con le autorità cittadine presenti) e alle 18. Alle 19 l’inizio della processione per le vie della città, con l’accompagnamento della banda musicale “Bellini Curri”.  

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*