Test difficilissimo oggi a Mazara per il Licata, ma per chiudere l’andata in testa bisogna vincere

Licata - Canicattì

Ancora una volta, in questo campionato, il Licata Calcio non ha alternative: deve vincere per restare in vetta e chiudere al comando della classifica il girone di andata del campionato di Eccellenza.

L’avversario odierno, però, è di quelli tosti. Si tratta del Mazara, compagine che non nasconde di certo le velleità di alta classifica, e nel proprio stadio aspetta l’undici licatese per fargli lo sgambetto. Il tecnico gialloblù, Giovanni Campanella, tra l’altro dovrà rinunciare agli squalificati Cappello e Convitto.

Solo i tre punti, però, daranno la certezza al Licata di chiudere in vetta. Il Canicattì, secondo ad un solo punto, infatti non aspetta altro che un passo falso del Licata per superarlo in classifica e laurearsi campione d’inverno. La vittoria, però, è alla porta dei gialloblù che a Mazara del Vallo, ancora una volta, avranno al fianco i propri sostenitori. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*