Tari, l’Udicon replica al presidente del consiglio comunale: “Pronti al confronto pubblico”

Antonino Amato

“In riferimento a quanto asserito dall’ufficio tributi e fatto proprio dal presidente del consiglio comunale (nonché da tutto il consiglio comunale) in merito al termine di decadenza di sessanta giorni per impugnare le delibere, l’Udicon ringrazia sia il presidente del consiglio, sia l’ufficio tributi. Tuttavia va rilevato che l’Udicon non ha chiesto di impugnare le due delibere (la 25 del 29/3/2018 e la 57 del 4/9/2018), ma ha chiesto la “revoca” delle medesime. Impugnativa e revoca ovviamente sono due istituti giuridici completamente diversi”.

Lo scrive, in una nota diffusa ieri, Antonino Amato, presidente provinciale dell’Udicon, per replicare a quanto sostenuto due giorni fa dal presidente del consiglio comunale, Giuseppe Russotto, a proposito delle richieste avanzate dall’Udicon.

“Per quanto riguarda il confronto pubblico con il presidente del consiglio, il responsabile provinciale Udicon dichiara di essere disponibile in qualsiasi momento. Anzi, sarebbe opportuno che al confronto partecipasse anche il sindaco di Licata”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*