Tabulè, pane, risotti, calzoni: le esercitazioni degli studenti dell’Alberghiero sono gustosissime

Il tabulè dell'alberghiero

Le esercitazioni degli studenti dell’alberghiero “Filippo Re Capriata” di Licata? Sono tutte da gustare.

Stamani gli alunni di tre classi, la quinta B, la quarta A e la prima D, guidati dagli insegnanti Vincenzo La Cognata, Maurizio Amato, Francesca Morello Baganella, collaborati dall’insegnante di sala Melchiorre Patti, hanno dato vita ad esercitazioni il cui risultato finale è stato eccellente.

Nelle cucine – laboratorio, poste al piano terra dell’istituto, i ragazzi hanno preparato il tabulè di verdure, il risotto ai funghi, il pane impastato con la cipolla, calzoni e pizzette mignon. Hanno lavorato sodo per tutta la mattinata, utilizzando solo ingredienti di prima qualità e mettendo in campo quanto appreso finora a scuola, poi l’assaggio dei piatti che ha soddisfatto tutti.

Del resto ormai da anni gli studenti dell’alberghiero “Re Capriata” partecipano a gare di enogastronomia in Sicilia e non solo, riservate alle scuole, e primeggiano sempre.

Leggi anche: Che chef gli studenti degli alberghieri, alle “Scale del gusto” ha vinto la qualità dei loro piatti 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*