Studio della lingua francese, una ragazza di Licata ottiene il migliore risultato di tre province

Flavia Ruvio

Quindici studenti della media “Gaetano De Pasquali” di Licata hanno ottenuto un livello di eccellenza nello studio della lingua francese, tanto da acquisire la certificazione B1 de Delf, (Diplôme d’Étude en Langue Française). L’esame di B1, di solito, viene proposto ad alunni delle scuole superiori, e non di terza media, perciò secondo le insegnanti dei ragazzi, quello ottenuto è un gran risultato.

Una delle studentesse, Flavia Ruvio, inoltre, ha ottenuto il risultato d’eccellenza, di fatto risultando la migliore delle provincie di Agrigento, Palermo e Trapani.

A guidare i ragazzi è stata la professoressa Annalisa Malfitano che ci ha inviato una breve nota, in cui descrive tutta l’attività svolta, che volentieri pubblichiamo.

“ATTESTATION D’EXCELLENCE

Ci sono delle volte in cui, nel “mestiere” di insegnante, i risultati raggiunti  ti fanno dimenticare i sacrifici fatti. L’anno scorso, nel mese di agosto, quando tutti gli scolari erano ancora in vacanza, un gruppo di 15 temerari della scuola media “Gaetano De Pasquali” dell’Istituto Francesco Giorgio di Licata, ha iniziato un PON che   subito si è proposto un grande obiettivo: migliorare e potenziare i livelli di conoscenza della lingua francese tali da poter  acquisire la certificazione B1 de DELF ((Diplôme d’Étude en Langue Française), obiettivo impensabile per ragazzi di terza media ai quali si richiedono competenze che rientrano nei livelli A1 del  Quadro Europeo Comune di Riferimento per le lingue. Ma, fiduciosi e supportati dagli ottimi risultati raggiunti dagli stessi alunni  l’anno precedente, abbiamo concordato assieme alle famiglie di iniziare una bella immersione nella lingua francese. Nel mese di Febbraio  2020, il giorno di San Valentino i ragazzi hanno svolto le prove scritte d’esame con la professoressa Lydia Torregrossa e il 24 febbraio le prove orali con la professoressa Christiane Mastrosimone, entrambe madrelingua nominate dall’Institut Français de Palerme. In piena pandemia e tutti chiusi in casa per il confinement, abbiamo dovuto rimandare i festeggiamenti  della notizia che le prove erano state superate da tutti  e 15 gli allievi, qui in ordine alfabetico:

Aquilino Simona, Aronica Giulia, Cammilleri Andrea Decimo, Cellura Giorgia, Davanteri Vincenzo, Di Falco Sofia, Iacopinelli Diego, Lombardo Rosario, Massaro Flavio, Milazzo Lorenzo, Montana Luca, Ruvio Flavia, Salvati Alessia, Tardino Federica, Vella Salvo.

Nei giorni scorsi alla gioia dell’obiettivo centrato si è aggiunta un’altra soddisfazione, l’attestato d’eccellenza per l’alunna Ruvio Flavia che ha ottenuto i migliori risultati alle prove, distinguendosi tra tutti gli allievi che si sono presentati nelle differenti sessioni dell’anno 2019-2020 nelle tre province di Agrigento, Palermo e Trapani in cui L’Institut Français de Palerme è centro d’esame. Per l’alunna, a ricompensa di questo successo è stata offerta l’iscrizione gratuita alle prove del DALF B2

L’attestato è stato accompagnato da una lettera di felicitazioni che l’attachée de coopération pour le français, Valérie Le Galcher-Baron ha  indirizzato al dirigente Francesco Catalano dell’I.C.  Francesco Giorgio nella quale l’attachée si è complimentata  dei risultati raggiunti ed ha ringraziato la scuola e la professoressa Annalisa Malfitano per l’impegno nel promuovere l’eccellenza  di percorsi in lingua francese.

“Je tiens à vous remercier, ainsi que la professeure Annalisa Malfitano, pour votre soutien à défendre l’excellence des parcours en français de vos élèves”.

Professoressa Annalisa Malfitano

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*