Stop all’inquinamento, azienda garantisce un incentivo per riciclare le batterie al piombo

Batterie auto

L’azienda di autodemolizioni Chimera interviene garantendo un incentivo a chi decide di riciclare in maniera corretta le batterie delle auto.

Per contribuire alla tutela dell’ambiente l’azienda, che ha sede nel territorio di Butera, mette a disposizione buoni da 6 euro, per l’acquisto di ricambi ricondizionati e originali.

“Le batterie – scrive Filippo Chimera Sales Manager dell’azienda – vanno trattate con molta accuratezza poiché l’acido presente all’interno di esse è nocivo per la salute umana: è irritante, infiammabile e tossico, se a contatto con la pelle umana provoca ustione e danni irreversibili alla salute. La nostra mission non è solo quella di recuperare più batterie possibile, ma di informare e sensibilizzare i cittadini gelesi su come, dove e perchè smaltire presso l’azienda Chimera le vecchie batterie al piombo. Sul territorio siamo autorizzati allo stoccaggio delle batterie al piombo”.
“Offriamo – aggiunge Chimera – un buono di 6 euro per ogni batteria consegnata presso il nostro centro di recupero, un buono spendibile nel settore dei ricambi. È il nostro incentivo affinché i cittadini diventino sempre più consapevoli dell’importanza del corretto smaltimento e del recupero, a tutela della loro salute e del rispetto
dell’ambiente”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*