“Sono pericolosi per la sicurezza pubblica”, avviso orale del questore di Agrigento per tre licatesi

Una pattuglia della polizia

Tre licatesi, considerati “pericolosi per la sicurezza pubblica”, hanno ricevuto dal questore di Agrigento il cosiddetto “avviso orale”.

Si tratta di una misura “con la quale il questore avvisa il destinatario dell’esistenza di indizi precisi sulla sua condotta illecita e lo invita a tenere un comportamento conforme alla legge”.

I provvedimenti sono stati applicati dall’Ufficio Misure di Prevenzione della Divisione Polizia Anticrimine.

I tre licatesi raggiunti dalla misura, secondo quanto comunicato dalla questura di Agrigento, sono: V.C. di 39 anni, G.S. di 29 anni e L.J. di 24 anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*