Sicurezza, igiene e manutenzione: primo confronto tra Comune e dirigenti scolastici

Studenti alla maturità

Amministrazione comunale e dirigenti scolastici seduti attorno ad un tavolo per esaminare i problemi dei plessi licatesi e, nei limiti del possibile, risolverli.

All’incontro hanno partecipato il sindaco Pino Galanti, l’assessore alla Pubblica Istruzione Violetta Callea, i dirigenti scolastici e Vincenzo Curella, responsabile del competente ufficio comunale.

“La riunione odierna è servita – è il commento di Violetta Callea – ad avviare un confronto propositivo e fattivo tra il mondo della scuola e l’amministrazione comunale. Intendo organizzare questi incontri con cadenza mensile, con l’obiettivo dell’amministrazione comunale di essere documentata dettagliatamente in merito al reale bisogno degli istituti scolastici cittadini. Già stamane i dirigenti hanno evidenziato alcune criticità dei plessi di propria competenza in tema di sicurezza, igiene, manutenzione ordinaria delle strutture, di gestione organizzativa scolastica, di carenza di arredi e supporti scolastici ed informatici.

L’amministrazione comunale, pur consapevole delle notevoli difficoltà finanziarie in cui versa l’ente, nonché dei tagli alla scuola operati dagli altri enti sovra-comunali, ha ugualmente manifestato tutta la propria sensibilità ed interesse a portare avanti la risoluzione delle problematiche, affrontandole secondo le priorità”.

“Dall’incontro è emerso – conclude il Comune – già l’impegno ad assicurare il servizio di disinfestazione e derattizzazione degli ambienti scolastici prima del nuovo inizio dell’attività didattica, in modo da garantire una scuola sicura e funzionale per tutti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*