Si festeggia la nascita di Rosa Balistreri, ma la “sua” Marina versa nell’abbandono

Rifiuti in piano delle Palma

(GUARDA LE FOTO) Il 21 di marzo Rosa Balistreri avrebbe compiuto 90 anni. La città si sta mobilitando per ricordare una delle sue figlie più illustri. Il 21, il 25 ed il 26 marzo avranno luogo delle manifestazioni nel corso delle quali tanti artisti ricorderanno Rosa.

La prima iniziativa ha già avuto luogo domenica scorsa, quando l’associazione Qanat ha fatto realizzare nel quartiere San Calogero un murale dedicato alla cantante popolare licatese.

Però alla Marina, dove alcune associazioni stanno tributando all’artista licatese vari interventi di rigenerazione urbana, la situazione igienico – sanitaria è grave. Basta farsi un giro per notare randagi ovunque, e relative feci, mucchi di spazzatura, ratti e cavi pericolanti. Secondo i residenti della zona l’intervento delle autorità, con in testa l’amministrazione comunale, si impone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*