“Sfruttamento della prostituzione”, nel corso della notte la polizia ha arrestato tre persone

Prostituzione

Tre persone sono finite in manette, a Palma di Montechiaro, con l’accusa di sfruttamento della prostituzione.

Il blitz è stato posto in essere dagli agenti del commissariato della città del Gattopardo, al termine di indagini, coordinate dai magistrati della Procura della Repubblica di Agrigento, che sarebbero durate dei mesi.

Tra gli arrestati c’è anche una donna. Una delle persone indagate sarebbe stata arrestata lontano da Palma di Montechiaro.

I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso della mattinata dalla Questura, ma secondo indiscrezioni alle tre persone viene contestato lo sfruttamento di ragazze giunte dalla Romania. Tra gli indagati, oltre a palmesi, ci sarebbero anche dei rumeni.

Le donne, secondo l’accusa, sarebbero state costrette a prostituirsi non solo a Palma di Montechiaro, ma anche a Licata e Canicattì.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*