“Se ne andava in giro armato di coltello”, polizia e carabinieri denunciano un licatese

Carabinieri e polizia

Polizia e carabinieri, nel corso di un intervento congiunto, hanno denunciato a piede libero un licatese per porto abusivo di coltello.

L’episodio, del quale si conoscono solo pochi particolari, si sarebbe verificato nel pomeriggio di ieri, quando una pattuglia del locale commissariato di polizia ed una dell’Arma, hanno controllato un uomo del luogo. Dopo essere stato identificato, il licatese è stato anche perquisito ed è in quel momento che addosso gli sarebbe stato trovato il coltello di genere vietato.+

L’uomo è stato portato al commissariato di polizia per le verifiche di rito, e poi è stato denunciato a piede libero. Il coltello che gli è stato trovato addosso è stato sequestrato. 

(Foto archivio) 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*