Rosa Balistreri, grazie a Mel Vizzi, sarà protagonista anche al festival di Burgio

Mel Vizzi

Mel Vizzi, il “Cuntastorie Licatese”, il 5 di agosto a Burgio presenterà una versione inedita de “U cuntu di Rosa”. “Presenteremo il lavoro – annuncia Vizzi – su di un tappeto di percussioni a cura di Mario Vasile, e interventi vocali di Giusy Schiliró. Il Festival dura tre giorni, dal 4 al 6 di agosto, ed è organizzato da Ezio Noto. Interverranno tantissimi artisti da ogni parte della Sicilia e da altre regioni. Il 5 sarà la giornata dedicata alla nostra Rosa Balistreri. Essendo Burgio “il paese delle campane” durante il festival ci sarà un concerto in armonia con tutte le campane del paese”.

(Foto Mel Vizzi) 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*