“Ripulirà le zone dove ci sono più persone”, istituito l’operatore ecologico notturno

Operatore ecologico notturno

Dalla serata di ieri è stata nuovamente istituita a Licata una figura che un tempo esisteva: l’operatore ecologico notturno, un netturbino al lavoro nella tarda serata, soprattutto nelle zone della movida, per ripulirle da cartacce, bottiglie di plastica, etc.

Ad annunciarlo è stato il vice sindaco Antonio Montana, titolare della delega ai Servizi Ambientali.

“Forse da tempo non si vedeva – scrive Montana su Facebook – e negli ultimi anni di certo è stata una figura dimenticata: l’operatore ecologico in aree ad alto transito in orario notturno. È un servizio, quello di pulizia notturna, che l’amministrazione Galanti ed io come assessore al ramo, ho fortemente preteso: nell’idea che il “il pulito fa pulito e che “bisogna dare l’esempio”.

“L’impegno nel tenere pulito che ogni giorno vi chiedo – aggiunge Antonio Montana rivolto ai licatesi – deve corrispondere a sempre maggiori servizi per la nostra meravigliosa Licata. A breve ulteriori informazioni e novità!”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*