Questione rifiuti, il PD: “Invitiamo il sindaco e la giunta ad un’attenta riflessione e autocritica”

Il logo del Pd

Il circolo del PD di Licata prende la parola sulla questione rifiuti.

“Arriva oggi seppure indirettamente – scrive il circolo del PD – la risposta ad una delle domande poste circa due settimane, dal circolo PD di Licata all’esecutivo della nostra amata città: “A quando l’avvio della raccolta differenziata da parte dell’azienda aggiudicataria dell’appalto? Mai!”. Una risposta che avremmo preferito, per il benessere della nostra comunità, non sentire, poiché a farne le spese, seppure con tutte le penali che verranno chieste alla ditta che si è aggiudicata i lavori, saranno sempre i cittadini che, per l’ennesima volta ormai da diversi anni, sono costretti a imposte altissime a fronte di servizi pessimi”.

“Non può servire da consolazione – aggiunge il PD nel documento – la recente dichiarazione del probabile avvio per gli stabilimenti balneari, ben altro ci aspetteremmo da una guida attenta ed efficace della città; invitiamo, pertanto, il sindaco e la giunta tutta ad un momento di riflessione ed autocritica, alfine di evitare inutili proclami ma valutare e adottare una corretta programmazione per un migliore governo della città. Auspichiamo l’attuazione delle necessarie misure e l’attivazione in tempi brevi del servizio”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*