“Question time”, si riunisce il consiglio comunale

I lavori del consiglio comunale del primo febbraio 2017

Il 21 di febbraio, dunque una settimana prima del voto sul bilancio di previsione 2016 – 2018, tornerà a riunirsi il consiglio comunale di Licata. Il presidente Carmelinda Callea ha convocato l’assise per le 18.

Si tratta di una riunione per il cosiddetto “question time”, perciò ci sarà la verifica sulle interrogazioni presentate dai consiglieri comunali.

Il 28 di febbraio, invece, avrà luogo la riunione per esaminare il bilancio di previsione e, dopo le infinite polemiche delle ultime settimane, bisognerà vedere quanti consiglieri si presenteranno in aula. Come si ricorderà il commissario ad acta nominato dalla Regione ha concesso al consiglio comunale 30 giorni di tempo per approvare il bilancio, ed il termine scade il 2 marzo. In caso di mancata approvazione entro quella data, il bilancio sarà approvato dal commissario e la Regione approverà la decadenza del consiglio comunale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*