Punto Nascite dell’ospedale, lavori quasi ultimati: si avvicina il momento della riapertura

Il nuovo Punto Nascite dell'ospedale

Condividi

La foto che pubblichiamo parla chiaro: i lavori di ristrutturazione del Punto Nascite del San Giacomo d’Altopasso sono quasi ultimati. Il reparto si è rifatto completamente il look, rispettando le previsioni progettuali che si rifanno alle indicazioni giunte dal Ministero della Salute che ha concesso, il 31 dicembre del 2015, la deroga alla chiusura.

Come è noto, considerato che non si raggiungono i 500 parti all’anno, il Punto Nascite del San Giacomo d’Altopasso doveva essere chiuso. In effetti lo è dal primo gennaio del 2016, ma solo per consentire l’adeguamento, considerato che il ministro Lorenzin ha concesso la deroga.

Responsabile unico del procedimento dei lavori è il geometra Giuseppe Scozzari, mentre direttore dei lavori è il geometra Giuseppe Pecoraro, entrambi dipendenti dell’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento. La progettazione, dunque, è stata realizzata e seguita da tecnici dell’Asp. 

Ad inaugurare gli interventi di ristrutturazione, come si ricorderà, erano stati il prefetto di Agrigento Nicola Diomede, il sindaco di Licata Angelo Cambiano ed il direttore generale dell’Asp di Agrigento, Lucio Salvatore Ficarra.

L’ultimazione della ristrutturazione è ormai agli sgoccioli e non appena la ditta al lavoro avrà ultimato il proprio compito, verrà eseguito il collaudo. Poi il Punto Nascite verrà riaperto. I tempi per tornare a nascere a Licata sono ormai maturi. E’ chiaro, però, che per essere riaperto, il reparto deve essere dotato del personale necessario. C’è da augurarsi che l’Asp proceda speditamente anche in questa direzione. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*