“Promuovere l’innovazione digitale”, alla media “Marconi” prendono il via i “Code Day”

Computer

Nell’istituto comprensivo “Guglielmo Marconi” prende il via il Code Days, utile a “promuovere la diffusione del coding e del pensiero computazionale negli istituti di istruzione di ogni ordine e grado, per supportare docenti e studenti, nell’avvio dell’utilizzo della piattaforma Scratch, previa adesione da parte dell’istituto di appartenenza”.

Il corso di formazione è promosso da Aretè Formazione.

“Ai sette incontri mensili, programmati a partire dal 6 Novembre 2019 a Maggio 2020, parteciperanno – si legge in una nota diffusa dalla scuola – le classi 2C e 3C della media “Marconi”, guidate dalla professoressa di Lettere Mara Burgio, referente del progetto di innovazione digitale”.

“Durante i Code Days, in forma del tutto gratuita, – è il commento delal docente – gli studenti sperimenteranno la programmazione a blocchi insieme a me ed essendo allineati, potranno seguire, comprendere e creare progetti Scratch”.

Tutti gli incontri si svolgeranno online, in modalità Webinar, coadiuvati da esperti e, al termine dei sette Code Days, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

“La programmazione dei Code Days è intesa quale azione di supporto per la scuola, in linea con le nuove direttive dell’Unione Europea, formalizzate nella recente ridefinizione delle competenze chiave, del 22 maggio 2018 e mediante cui si richiede ai docenti, di focalizzare l’attenzione – conclude la scuola – su nuove modalità di apprendimento e sullo sviluppo di ambienti di apprendimento più flessibili e maggiormente orientati al cambiamento e alle trasformazioni tecnologiche”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*