Progetto “A scuola di Open Coesione”, ammesse sei classi dell’istituto “Fermi” di Licata

Amelia Porrello

L’istituto di istruzione superiore “Enrico Fermi”, guidato dalla preside Amelia Porrello, è stato ammesso nuovamente al progetto “A scuola di Open Coesione”, con ben 6 classi dei vari indirizzo di studio.

Cracco e Favino

“Gli alunni saranno impegnati – si legge in una nota – in un percorso didattico innovativo di cittadinanza attiva, attraverso attività di ricerca e monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici europei e nazionali”.

“Il progetto permetterà di sviluppare – è il commento della preside – competenze digitali, statistiche e di educazione civica, per aiutare gli studenti a conoscere e comunicare, con l’ausilio di tecniche giornalistiche, come le politiche pubbliche e, in particolare, le politiche di coesione, intervengono nei luoghi dove vivono”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*