Prima campanella del nuovo anno, a Licata già in classe gli studenti di “Fermi” e “Linares”

Studenti alla maturità

Primo giorno di scuola, oggi, anche a Licata.

Due istituti di istruzione superiore, il “Linares” ed il “Fermi”, hanno accolto alle 8 di oggi (ma anche nelle ore successive visto che gli ingressi sono scaglionati) gli studenti che dopo la lunga vacanza estiva sono tornati in classe. Per tutte le altre scuole cittadine la campanella suonerà nei prossimi giorni.

In Sicilia, infatti, è previsto che il nuovo anno scolastico inizi dal 13 al 16 settembre e, grazie all’autonomia, ogni preside può scegliere.

Ovviamente si torna in classe nel rispetto delle norme anti Covid, quindi tutti gli studenti indosseranno la mascherina ed il personale delle scuole verifica se i docenti sono in possesso del green pass. Ingressi contingentati ed utilizzando vari varchi di accesso agli edifici scolastici.

Ecco in che modo torneranno tra i banchi gli alunni delle altre scuole licatesi: domani toccherà a quelli dell’istituto comprensivo “Francesco Giorgio” che frequentano materna, elementare e media. Il 16 prima campanella del nuovo anno per gli studenti del tecnico commerciale e alberghiero “Filippo Re Capriata”, dell’istituto comprensivo “Guglielmo Marconi” e del comprensivo “Giacomo Leopardi”.

Buon anno scolastico a tutti!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*