Posto per i disabili in piazza Elena, il comandante della Polizia Municipale: “E’ solo da spostare”

Giovanna Incorvaia

“Il posto disabili è solo da spostare”.

Ad annunciarlo è Giovanna Incorvaia, comandante della Polizia Municipale, a proposito della presa di posizione, odierna, di alcuni commercianti di piazza Elena che hanno chiesto il ripristino dello stallo destinato alla sosta di disabili ed accompagnatori di ciechi.

“L’emergenza Covid e la crisi economica che ne è conseguita in danno degli esercenti il commercio impone alle amministrazioni – aggiunge il comandante dei vigili urbani – di trovare soluzioni per favorire lo svolgimento delle attività nel rispetto delle norme di prevenzione del contagio ed in particolare del distanziamento sociale, privilegiando l’utilizzo, addirittura gratuito, degli spazi esterni. In tale ottica è stato spostato il posto riservato agli Utenti disabili che ricadeva nello spazio prospiciente ad una attività commerciale che legittimamente ha chiesto di poterlo utilizzare”.

“Quindi – conclude Giovanna Incorvaia – nessuna violazione dei diritti dei cittadini disabili, ma un provvedimento destinato a contemperare due diverse esigenze meritevoli di attenzione”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*