Pallamano, domani inizia l’avventura dell’Halikada nelle finali nazionali Under 19

Halikada

Inizia domani, a Chieti, l’avventura della Pallamano Halikada nelle finali nazionali del campionato Under 19 di pallamano maschile.

Oggi la squadra licatese, allenata da Nuccio Bona, è partita (nella foto che pubblichiamo i ragazzi, gli allenatori ed i dirigenti sono sul traghetto che attraversa lo stretto di Messina) e domani saranno in campo per la prima sfida.

L’Halikada è stata inserita in un girone “tosto”, con Cassano Magnago, Molteno e Malo.

“Andremo a Chieti – scrive Rossella Porrello – con la consapevolezza di essere una delle 14 migliori squadre Under 19 d’Italia, grazie al duro lavoro svolto in un periodo difficile e anomalo siamo riusciti a portare avanti  un gruppo solido e unito che gioca insieme da 4 anni. Per noi è la seconda volta che stacchiamo il pass per le Finali Nazionali, la prima in quel di Cassano con l’Under 17 maschile nella stagione pre Covid, il che la dice lunga su una giovane società come la nostra. Qualificazione voluta fortemente che ripagano per tutti i sacrifici fatti in una stagione difficile ed  anomala la quale è stata”.

“La sorte per la composizione dei gironi ha decretato – aggiunge Porrello -che fossimo inseriti nel girone B, un girone tosto,  composto da Cassano Magnago, Molteno e Malo tutte società di spessore e veterane nel mondo della pallamano italiana, ma del resto, non poteva non essere così.  Noi scenderemo in campo con la tenacia e la determinazione che ci ha sempre contraddistinti, onorando al meglio questa  kermesse che è una meravigliosa vetrina per il futuro sportivo dei giovani atleti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*