Ospedale, il poliambulatorio torna a casa

I lavori al poliambulatorio

A partire dai primi giorni del nuovo anno il poliambulatorio che ha sede al San Giacomo d’Altopasso tornerà nei propri locali. Negli scorsi mesi, come si ricorderà, gli ambulatori erano stati trasferiti al secondo piano del presidio, per fare in modo che al piano terra fosse alloggiato, provvisoriamente, il pronto soccorso. Provvedimento necessario per consentire la ristrutturazione di quest’ultimo reparto.

La scorsa settimana è stato inaugurato il nuovo pronto soccorso, perciò la sede del poliambulatorio è rimasta vuota. Nei locali sono stati eseguiti lavori di adeguamento e tinteggiatura ed ora sono pronti ad accogliere nuovamente gli utenti.

Preso atto di questa condizione, il direttore generale dell’Asp di Agrigento, Salvatore Lucio Ficarra, ha disposto il trasferimento del poliambulatorio dal secondo piano al piano terra. Il trasloco sarà fatto in modo da evitare disagi all’utenza.

Al poliambulatorio la media di accessi quotidiani, da parte di pazienti, è di oltre 200.

Intanto il pronto soccorso, che nei giorni scorsi era stato riaperto, presentando un volto completamente nuovo, lavora già a pieno regime ed i pazienti hanno dimostrato di avere gradito l’opera di restyling eseguita. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*