Ospedale, Augusto: “Malgrado la visita della Commissione Sanità, ancora nessuna soluzione”

Baldo Augusto

Il 28 settembre scorso la Commissione Sanità dell’Ars, presieduta dall’onorevole Margherita La Rocca Ruvolo, si è riunita all’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata per affrontare il dramma della carenza di medici. In quell’occasione è emerso che, attualmente, nel presidio licatese mancano ben 44 medici.

“Ovviamente – è il commento di Baldo Augusto, ex consigliere comunale di Licata che già in precedenza è intervenuto sull’emergenza dell’ospedale di Licata – nessuno pensa che la Commissione abbia la bacchetta magica e possa risolvere i problemi subito, ma continuiamo ad essere molto preoccupati per la situazione che si registra nel presidio. Prendete, per esempio, il reparto di Ginecologia ed Ostetricia, dove sono rimasti in servizio appena 2 medici: non sarebbe il caso di provvedere, con immediatezza, a rimpolpare l’organico?”.

Secondo Baldo Augusto “è necessario che l’Asp di Agrigento indica, in tempi brevi, i concorsi per assumere i  medici che mancano non solo a Licata ma anche in altri ospedali, come il Barone Lombardo di Canicattì per esempio. Qui c’è in gioco la salute della gente!”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*