“Orti di pace”, due aiuole della villa “Elena” affidate agli alunni dell’istituto “Giorgio”

Uno scorcio della villa comunale "Regina Elena"

Si chiama “Orti di pace” l’iniziativa che avrà luogo alle 10 del mattino del prossimo mercoledì, primo di febbraio, nella villa comunale “Regina Elena”, unico polmone verde nel centro storico di Licata.

I quell’occasione avrà luogo l’affidamento ad alunni ed insegnanti dell’istituto comprensivo “Francesco Giorgio” di due aiuole della villa comunale. “Il lavoro della terra come via educativa” si chiama il progetto curato dalla scuola, grazie al quale i bambini avranno la possibilità di occuparsi delle due aiuole, curandole ogni giorno e rendendole sempre più belle, in modo da migliorare l’aspetto del polmone verde che, quotidianamente, viene frequentato soprattutto dai più piccoli. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*