Oggi la festa estiva di Sant’Angelo. L’arcivescovo Damiano ha celebrato la messa nel santuario

Arcivescovo a Sant'Angelo

Qualche minuto dopo le 11 di oggi è iniziata, nel santuario di Sant’Angelo, la celebrazione solenne in occasione della festa estiva del patrono di Licata.

A presiederla è stato monsignor Alessandro Damiano, arcivescovo di Agrigento, che ha ricordato le gesta del Martire ed ha invitato la comunità licatese a prendere esempio da lui.

Sant’Angelo, come è noto, a Licata si festeggia due volte l’anno. Il 5 maggio le celebrazioni solenni e la domenica dopo Ferragosto la festa estiva. Ormai da due anni alle celebrazioni manca la processione dell’urna del santo, e dei ceri, impedita dal Covid 19. Ed anche questa festa estiva ha dovuto farne a meno.

I frati Carmelitani, con in testa il priore della provincia italiana padre Roberto Toni che oggi ha dato il benvenuto all’arcivescovo, hanno organizzato le celebrazioni all’interno del santuario, ovviamente con presenze contingentate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*